Laus Kinetic | Centro di rieducazione motoria

Osteopatia pediatrica

Il trattamento osteopatico neonatale, prevede l’utilizzo di tecniche delicate e non invasive, a carico del sistema muscolo scheletrico, viscerale e cranio-sacrale.

Lo scopo e’ quello di ridurre la tensione dei tessuti che, anche nel neonato, possono subire alterazioni meccaniche e costringere il sistema neurovegetativo a subire fenomeni irritativi e disfunzioni funzionali.
Un esempio e’ il reflusso gastro esofageo, che spesso l’osteopata associa a traumi da parto e asimmetrie craniche come la plagiocefalia, o all’immaturità e alle disfunzioni dell’apparato respiratorio, tipico dei casi di prematurita’.

Le problematiche più frequenti a cui l’osteopatia, possa dare supporto al neonato anche di pochi giorni sono:

  • rigurgiti e reflusso GE
  • coliche gassose e stitichezza
  • difficoltà respiratorie e di suzione
  • disturbi del sonno e irritabilità
  • traumi da parto (come la lussazione della clavicola) asimmetrie craniche e torcicollo miogeno

Oltre l’anno di vita, la valutazione osteopatica diventa uno strumento utile al riconoscimento di asimmetrie del rachide, degli arti inferiori e dei piedi, mal’ occlusioni e supportare disturbi frequenti nell’infanzia, come le otiti e le sinusiti.

Il bimbo verrà valutato e trattato in presenza del genitore, dopo un’attenta anamnesi valutando la dinamica del parto, la condizione della madre durante la gestazionale e le condizioni generali del bambino dalla nascita.

Contatti

  1. A cosa sei interessato?(*)
    Scegli a cosa sei interessato, grazie.
  2. Nome e Cognome(*)
    Inserisci il tuo Nome e Cognome, grazie.
  3. Telefono(*)
    Inserisci il tuo numero di telefono, grazie.
  4. Email(*)
    Inserisci la tua email, grazie.
  5. Messaggio
    Input non valido
  6. (*)
    Devi accettare il trattamento dei dati personali, grazie.